Trieste e una Barcolana alternativa

Trieste, città della Barcolana”

Così recita il sottotitolo del cartello stradale che indica l’arrivo nella mia città.

Mai come quest’anno la storica regata conosciuta in tutto il mondo (spero e credo), e che nel 2018 festeggia la sua cinquantesima edizione, sarà una festa per tutta la città che coinvolgerà a pieno titolo vari ambiti: culturale, sportivo, letterario…

Ieri mi son trovata a curiosare sul programma degli eventi collaterali della manifestazione e mi sento di “consigliare” per chi è amante o appassionato di arte e cultura. Dal punto di vista culturale e di scoperta di tesori della città della Barcolana io non mi perderei la mostra che si tiene al Palazzo delle Poste e che riguarda “Donne e mare”, rassegna fotografica di immagini d’epoca.

Rassegna fotografica e anche documentale in questo caso, è invece la mostra al Civico Museo della civiltà istriana, fiumana e dalmata che descrive il legame tra il mare e lo sport.

Per gli appassionati di astrofisica, o semplicemente per i curiosi, ci saranno alcuni appuntamenti serali per navigare tra le stelle: il primo appuntamento è la visita alla cosiddetta “Specola Hack” dell’Osservatorio Astronomico che si trova sull’Altipiano, la seconda è “Navigando tra le stelle”, incontro al Salone degli Incanti.

Trieste però è anche la città del Caffè, per cui ci saranno dei tour alla scoperta proprio di questo ambito ma anche città dei Festival. Festival come quello a cui avevo già accennato nel mio primissimo articolo, si tratta del TriesteBookFest, manifestazione in cui lo scrittore svedese parlerà del suo mare e del suo mondo. Molte le opportunità per vivere la Festa del Mare anche per i più piccoli, con i laboratori di Annalisa Metus e la regata di carta pop up o i laboratori “Ricicliamo la Barcolana” e le “Storie tra le onde”. Molti altri curiosi appuntamenti per vivere un altro modo di vedere Trieste, i suoi cittadini, la Barcolana e il mare si possono trovare qui.

Inserisci i tuoi dati

INFORMATIVA art. 13 del Regolamento UE n. 679/2016 (RGDP)
Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE n. 679/2016 (RGDP) la informiamo che tutti i dati personali da lei forniti in sede di compilazione del modulo, sono raccolti e gestiti con strumenti informatici per le finalità strettamente connesse ed indispensabili al progetto Social Ambassador Friuli Venezia Giulia. I suoi dati non verranno comunicati a terzi né saranno diffusi. I suoi dati potranno essere conosciuti solo da soggetti specificatamente incaricati al trattamento. Il Titolare del trattamento è PROMOTURISMOFVG con sede in Trieste, via Locchi 19, a cui Lei potrà rivolgersi per far valere i suoi diritti così come è previsto dagli artt. 15 e ss. del Regolamento UE n. 679/2016 (RGDP).

annulla

Seleziona le tue preferenze

Scegli fra le categorie che più ti interessano per rimanere sempre aggiornato.

annulla

I dati inseriti non sono corretti

Grazie per esserti registrato!

Controlla la tua email. Riceverai le credenziali di accesso al blog.

© PromoTurismoFVG – Sede legale: via Locchi, 19 - 34123 Trieste. Sede operativa: Villa Chiozza, via Carso 3 - 33052 Cervignano del Friuli (UD) - info@promoturismo.fvg.it PEC: promoturismo.fvg@certregione.fvg.it numero verde 800 016 044 / +39 0431 387130 - Centralino uffici Villa Chiozza tel. +39 0431 387111 - fax +39 0431 387199 - P.I. IT01218220323 - C.F. 01218220323