Le acque fatate della sorgente del Gorgazzo

Polcenigo è un paesino delizioso situato nella zona pedemontana a nord di Pordenone ed è inserito nell’elenco dei Borghi più Belli d’Italia.

Oltre che per le numerose attrazioni presenti in paese (palazzi, chiese, convento, castello, mulini), Polcenigo è famoso perché nel suo territorio sorgono altri luoghi di indubbio interesse che meritano una visita. Palù di Livenza per esempio, inserito nel 2011 dall’Unesco nel patrimonio mondiale, in quanto sito palafitticolo preistorico di grande rilevanza, il parco rurale di San Floriano ed infine la sorgente del torrente Gorgazzo. Oggi vi parlo di quest’ultima.

Lasciata l’auto nell’ampio parcheggio situato all’ingresso di Gorgazzo (frazione situata a un chilometro da Polcenigo), ci si incammina lungo la via principale del borgo. All’altezza del capitello dell’Immacolata ha inizio il sentiero che in poche decine di metri, fiancheggiando il corso d’acqua, conduce alla sorgente del Gorgazzo. Giunti a destinazione vi consiglio di isolarvi da quello che vi circonda e concentrarvi sulle splendide tonalità dell’acqua: i vostri occhi si perderanno nei riflessi color smeraldo e turchese che contrastano con le rocce e la vegetazione che la circondano.

Le acque della sorgente hanno sempre attirato l’attenzione degli appassionati e sono state perlustrate da numerosi subacquei. Nessuno però è riuscito ad esplorarle completamente, il record di profondità è stato raggiunto da Luigi Casati nel 2008 che ha toccato i meno 212 metri.

Vi consiglio di concludere la vostra Experience in uno dei numerosi ristoranti della zona, che offrono cucina casalinga e piatti tipici della tradizione locale, quali i pesci di acqua dolce e la selvaggina.

Questo articolo è disponibile in: English Deutsch

Inserisci i tuoi dati

INFORMATIVA art. 13 del Regolamento UE n. 679/2016 (RGDP)
Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE n. 679/2016 (RGDP) la informiamo che tutti i dati personali da lei forniti in sede di compilazione del modulo, sono raccolti e gestiti con strumenti informatici per le finalità strettamente connesse ed indispensabili al progetto Social Ambassador Friuli Venezia Giulia. I suoi dati non verranno comunicati a terzi né saranno diffusi. I suoi dati potranno essere conosciuti solo da soggetti specificatamente incaricati al trattamento. Il Titolare del trattamento è PROMOTURISMOFVG con sede in Trieste, via Locchi 19, a cui Lei potrà rivolgersi per far valere i suoi diritti così come è previsto dagli artt. 15 e ss. del Regolamento UE n. 679/2016 (RGDP).

annulla

Seleziona le tue preferenze

Scegli fra le categorie che più ti interessano per rimanere sempre aggiornato.

annulla

I dati inseriti non sono corretti

Grazie per esserti registrato!

Controlla la tua email. Riceverai le credenziali di accesso al blog.

© PromoTurismoFVG – Sede legale: via Locchi, 19 - 34123 Trieste. Sede operativa: Villa Chiozza, via Carso 3 - 33052 Cervignano del Friuli (UD) - info@promoturismo.fvg.it PEC: promoturismo.fvg@certregione.fvg.it numero verde 800 016 044 / +39 0431 387130 - Centralino uffici Villa Chiozza tel. +39 0431 387111 - fax +39 0431 387199 - P.I. IT01218220323 - C.F. 01218220323