La strada del Vino e Sapori FVG lungo il fiume

Se vi piace la natura, la tipicità, i prodotti che sono patrimonio con l’accoglienza di gente operosa, la Strada del Vino e dei Sapori del FVG, a cura di PromoTurismoFVG fa per voi. Per me è stata intanto un’occasione per avvicinarmi alla storica distilleria, Pagura, a Castions di Zoppola, pochi km da Casarsa della Delizia(PN). In auto mi ero preparata ad esimermi con gentilezza da eventuali proposte assaggio di grappa.

Arrivo alle dieci, con la cautela della prima visita. Una pianta, presumo glicine, ricama coi rami spogli una storia di simbiosi. Nel laboratorio troneggia l’alambicco più antico della zona. In bella vista altri contenitori in rame assolvono alla funzione di distillare le vinacce. Un piccolo museo, una foto centenaria di famiglia.

La sala degustazione è un altro luogo tipico che profuma di storia misteriosa, quel processo attraverso il quale l’aqua vitae di qualità incontra pregevoli forme, in vetro colorate o trasparenti, dalle forme sinuose come geometriche, con etichette e scritte personalizzate, a volte stemmi dorati. Mentre mi ripeto in silenzio che assaggiar grappa di mattina è troppo, vengo avviata al primo piano dove un bel gruppo sta attendendo.

Il titolare presenta il Direttore Marketing PromoTurismoFVG, Bruno Bertero, che illustrerà il nuovo progetto. Lo scopo della Strada dei mille sapori è un modo di avvicinare l’ecoturista, sia pur con una vacanza breve, a conoscere il Friuli Venezia Giulia in sei percorsi: in montagna, sui colli, sul fiume, in pianura, sul Carso, in riviera. Attività di produzione, trasformazione e vendita, di assaggio, che fanno rete, per costruire sei esperienze che coinvolgano i sensi e impegnino a far sperimentare assaggi autentici, di prodotti come di eventi, ed esperienze alla portata di ogni età ed esigenza.

Come il gomitolo del logo, un po’ alla volta il filo della conoscenza si srotola e svela scoperte, che chiameranno altre filo-conoscenze. Un volumetto raccoglie le storie di questo primo anno 2018, con i dati degli ambienti dove la qualità e il naturale prodotto saranno conosciuti nei luoghi più adatti, siano ristoranti, agriturismi, cantine, osterie, botteghe: ogni luogo che disponga di uno spazio per un assaggio di prodotti a km 0 che hanno senso nell’uso e nella cultura lì radicata.

Un sito mobile su www.turismofvg.it consentirà di creare su misura, fai da te, il proprio percorso di viaggio senza intermediari. Forse sono passate le 11.00 quando una giovin fanciulla si accinge al rito di preparare dei calici per un aperitivo a base di acquavite. Ecco il punto. Sono mio malgrado catturata dai gesti nel distribuire i cubetti di ghiaccio, veder l’incontro tra i colori di quella fettina d’arancia con i bagliori del cristallo e di quanto mesce pian piano, assieme a quell’amar che è grappa scura, distillato alle sette erbe. Sul tavolo accanto, sotto le foto di Elio Ciol, noto personaggio di Casarsa, grissini, fettine di salame e pane, formaggio per accompagnare il brindisi.

L’attenzione è focalizzata sul tentar di riconoscere quali erbe generano quei profumi che solleticano, cosa è dolce sulla lingua e cosa dal retrogusto dei sorsi spunta di leggermente amaro, in quell’aperitivo dal caldo color arancio. Proviamo tutti. Forte sembra l’anice stellato, forse anche…? Le note alcoliche accentuano un gusto globale gradevole che combina leggeri toni amarognoli su base di velluto, con persistenti pennellate di freschezza erbacea. Mi devo arrendere ai segreti alchemici del produttore. Riproverò alla prossima esperienza.

Questo articolo è disponibile in: English Deutsch

Inserisci i tuoi dati

INFORMATIVA art. 13 del Regolamento UE n. 679/2016 (RGDP)
Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE n. 679/2016 (RGDP) la informiamo che tutti i dati personali da lei forniti in sede di compilazione del modulo, sono raccolti e gestiti con strumenti informatici per le finalità strettamente connesse ed indispensabili al progetto Social Ambassador Friuli Venezia Giulia. I suoi dati non verranno comunicati a terzi né saranno diffusi. I suoi dati potranno essere conosciuti solo da soggetti specificatamente incaricati al trattamento. Il Titolare del trattamento è PROMOTURISMOFVG con sede in Trieste, via Locchi 19, a cui Lei potrà rivolgersi per far valere i suoi diritti così come è previsto dagli artt. 15 e ss. del Regolamento UE n. 679/2016 (RGDP).

annulla

Seleziona le tue preferenze

Scegli fra le categorie che più ti interessano per rimanere sempre aggiornato.

annulla

I dati inseriti non sono corretti

Grazie per esserti registrato!

Controlla la tua email. Riceverai le credenziali di accesso al blog.

© PromoTurismoFVG – Sede legale: via Locchi, 19 - 34123 Trieste. Sede operativa: Villa Chiozza, via Carso 3 - 33052 Cervignano del Friuli (UD) - info@promoturismo.fvg.it PEC: promoturismo.fvg@certregione.fvg.it numero verde 800 016 044 / +39 0431 387130 - Centralino uffici Villa Chiozza tel. +39 0431 387111 - fax +39 0431 387199 - P.I. IT01218220323 - C.F. 01218220323