Quattro passi a Stolvizza fra murales e presepi

Volevo sciare ma con pioggerella e nebbia non mi piace e quindi ho colto l’invito di andare a Stolvizza, minuscolo borgo della Val Resia nel cuore delle prealpi Giulie perché c’è una mostra di presepi a cielo aperto.

E rimango proprio stupita! La bellezza naturale della valle, le enormi pietre, il torrente, il paesino arroccato e minuscolo ma è quando inizio a girellare per le vie che ritorno una piccola, entusiasta cacciatrice di presepi.

All’inizio del paese ce n’è uno con la capanna a forma di covone di fieno, un altro nel cortile di una casa custodito dentro una vecchia cassa di legno e poi disseminati ovunque nei pendii, negli anfratti  seguendo il “percorso Belvedere” ben segnalato da cartelli. Di legno  terracotta, tronchi d’albero dipinti, stoffe vecchie… delle vere opere d’arte!

Altra cosa che mi ha sempre affascinato sono i murales, che spesso ornano le facciate delle case di montagna con scene di vita, una donna con una gigantesca gerla di fieno, degli uomini con la valigia in mano emigrati chissà dove.

In paese c’è anche il “Museo dell’Arrotino” con esposizione di cimeli, foto e storia degli arrotini della Val Resia.

Di tutti questi presepi me ne manca uno il “presepe vivente” che faranno a il 24 dicembre sera dove dalle 21.30 una stella grande e brillante verrà calata dal Monte Pusti Gost a illuminare il paese e il presepe. Spettacolo che viene replicato per i bambini il 26 dicembre e all’Epifania con l’arrivo dei magi.

Ci tornerò e vi dico di più: ci tornerò anche d’estate perchè ho visto il tracciato di numerosi sentieri uno su tutti il “Ta Lipa Pot” che dev’essere stupendo.

Inserisci i tuoi dati

INFORMATIVA art. 13 del Regolamento UE n. 679/2016 (RGDP)
Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE n. 679/2016 (RGDP) la informiamo che tutti i dati personali da lei forniti in sede di compilazione del modulo, sono raccolti e gestiti con strumenti informatici per le finalità strettamente connesse ed indispensabili al progetto Social Ambassador Friuli Venezia Giulia. I suoi dati non verranno comunicati a terzi né saranno diffusi. I suoi dati potranno essere conosciuti solo da soggetti specificatamente incaricati al trattamento. Il Titolare del trattamento è PROMOTURISMOFVG con sede in Trieste, via Locchi 19, a cui Lei potrà rivolgersi per far valere i suoi diritti così come è previsto dagli artt. 15 e ss. del Regolamento UE n. 679/2016 (RGDP).

annulla

Seleziona le tue preferenze

Scegli fra le categorie che più ti interessano per rimanere sempre aggiornato.

annulla

I dati inseriti non sono corretti

Grazie per esserti registrato!

Controlla la tua email. Riceverai le credenziali di accesso al blog.

© PromoTurismoFVG – Sede legale: via Locchi, 19 - 34123 Trieste. Sede operativa: Villa Chiozza, via Carso 3 - 33052 Cervignano del Friuli (UD) - info@promoturismo.fvg.it PEC: promoturismo.fvg@certregione.fvg.it numero verde 800 016 044 / +39 0431 387130 - Centralino uffici Villa Chiozza tel. +39 0431 387111 - fax +39 0431 387199 - P.I. IT01218220323 - C.F. 01218220323