Gorizia: andar per musei in Borgo Castello

Con mio grande stupore ho scoperto che Gorizia non è solo la nota città di confine, ma è ricca ovviamente di storia e soprattutto di musei. In Borgo Castello, proprio dentro l’antica struttura che sovrasta dall’alto la città, ve ne sono diversi ospitati nelle Case Formentini, Dornberg e Tasso: nello specifico c’è il Museo della Grande Guerra, il Museo della Moda e delle Arti Applicate, la Collezione Archeologica.

Ho avuto modo visitarli tutti e tutti sono molto interessanti, ma hanno suscitato maggiormente il mio interesse il Museo della Moda e delle Arti Applicate e il Museo della Grande Guerra. In quest’ultimo, in un ambiente di particolare suggestione, con soffitti a volta e pietra a vista, si ripercorrono le tragiche vicende del fronte dell’Isonzo durante il primo conflitto mondiale. Dopo una introduzione generale l’attenzione si concentra sugli avvenimenti della guerra italo-austriaca sul fronte dell’Isonzo. Sono esposte le armi del conflitto e viene poi descritto il vissuto quotidiano dei soldati; la vita di trincea con tutti i disagi e le sofferenze che essa comportava, con una riproduzione, a grandezza naturale, di una trincea.

Il Museo della Moda e delle Arti Applicate presenta una collezione di accessori e abiti che ripercorrono gli anni che vanno dal Settecento al Novecento. Tra gli ornamenti più preziosi dell’abito rientra il merletto, che nel Goriziano vanta una tradizione prestigiosa, risalente al 1600. Di notevole interesse è anche la sezione dedicata alla lavorazione della seta e in particolare ha attirato la mia attenzione un grande torcitoio risalente al XVIII secolo. È un pezzo unico e originale, non una ricostruzione museale: questo da solo merita una visita al museo.

Tu cosa aspetti a visitare Gorizia e i suoi musei?

Inserisci i tuoi dati

INFORMATIVA art. 13 D.lgs 196/03 “Codice in materia di protezione dei dati personali”.
Ai sensi dell’art. 13 del d.lgs 196/2003 “Codice in materia di protezione dati personali”, la informiamo i dati personali e il suo indirizzo mail, fornito in sede di compilazione del modulo, sono raccolti e gestiti con strumenti informatici per le finalità strettamente connesse ed indispensabili aal progetto Social Ambassador Friuli Venezia Giulia. I suoi dati non verranno comunicati a terzi né saranno diffusi. I Suoi dati potranno essere conosciuti solo da soggetti specificatamente incaricati al trattamento. Il Titolare del trattamento è PROMOTURISMOFVG con sede in Trieste, via Locchi 19, a cui Lei potrà rivolgersi per far valere i suoi diritti così come è previsto dall’art. 7 del d.lgs. 196/2003.

annulla

Seleziona le tue preferenze

Scegli fra le categorie che più ti interessano per rimanere sempre aggiornato.

annulla

I dati inseriti non sono corretti

Grazie per esserti registrato!

Controlla la tua email. Riceverai le credenziali di accesso al blog.

© PromoTurismoFVG – Sede legale: via Locchi, 19 - 34123 Trieste. Sede operativa: Villa Chiozza, via Carso 3 - 33052 Cervignano del Friuli (UD) - info@promoturismo.fvg.it PEC: promoturismo.fvg@certregione.fvg.it numero verde 800 016 044 / +39 0431 387130 - Centralino uffici Villa Chiozza tel. +39 0431 387111 - fax +39 0431 387199 - P.I. IT01218220323 - C.F. 01218220323