Dog Walking a Ovaro con visita al Museo del Legno ed Esposizione Faunistica

Wuff, amici! Eccomi appena arrivato dall’Estonia! Sono Brenno e sono un Curly coated Retriever. Ho 5 mesi e la visita ad Aplis di Ovaro è stata la mia prima partecipazione a un Dog Walking in Friuli Venezia Giulia e precisamente nella Val Degano o Canale di Gorto, una delle sette valli della verde Carnia!

La meta era il Museo del Legno e della Segheria Veneziana ed Esposizione Faunistica. La giornata era stupenda con il cielo azzurro e le montagne intorno vestite dei caldi colori dell’autunno. Arrivati nei pressi del museo, dopo aver parcheggiato, per sgranchire le zampe, abbiamo fatto una bella passeggiata fino al letto del Torrente Degano, costeggiando piccoli laghetti artificiali e superando ponticelli sospesi su acquitrini di risorgiva. Abbiamo anche intravisto il lampo azzurro di un Martin pescatore e poi un Merlo acquaiolo intento a passeggiare sui sassi che emergevano dall’acqua.

Poi siamo entrati nel Museo, che illustra le diverse fasi di lavorazione che costituiscono la filiera del legno, con riferimento alla Carnia. Abbiamo visto strumenti di taglio e per la raccolta dei tronchi, la sega veneziana, una xiloteca favolosa con tutte le specie legnose catalogate, gerle, zoccoli, ramponi e altri oggetti della vita quotidiana. Tutto rammentava vite umane di duro lavoro – gente che si guadagnava da vivere faticando nei boschi -, ma forse più serene di quanto non lo siano talvolta le nostre vite moderne.

Una parte del museo è invece dedicata a un’esposizione faunistica permanente composta da circa 250 soggetti fra uccelli e mammiferi, davvero molto curata! Tantissime le specie locali e non, montate in modo ordinato con sfondi che rappresentano i loro habitat naturali. La mia umana ha raccontato moltissime cose sulle abitudini di tante specie di uccelli, sulle loro migrazioni, sulle parate nuziali, sull’alimentazione.

 

Per finire abbiamo preso un caffè presso il complesso ricettivo, seduti al sole a goderci il rilassante panorama tutt’intorno. Io, confesso, mi sono proprio appisolato, stanco e soddisfatto da tante novità.

Wuff, una leccatina a tutti dal vostro nuovo amico Brenno!

Questo articolo è disponibile in: English Deutsch

Inserisci i tuoi dati

INFORMATIVA art. 13 D.lgs 196/03 “Codice in materia di protezione dei dati personali”.
Ai sensi dell’art. 13 del d.lgs 196/2003 “Codice in materia di protezione dati personali”, la informiamo i dati personali e il suo indirizzo mail, fornito in sede di compilazione del modulo, sono raccolti e gestiti con strumenti informatici per le finalità strettamente connesse ed indispensabili aal progetto Social Ambassador Friuli Venezia Giulia. I suoi dati non verranno comunicati a terzi né saranno diffusi. I Suoi dati potranno essere conosciuti solo da soggetti specificatamente incaricati al trattamento. Il Titolare del trattamento è PROMOTURISMOFVG con sede in Trieste, via Locchi 19, a cui Lei potrà rivolgersi per far valere i suoi diritti così come è previsto dall’art. 7 del d.lgs. 196/2003.

annulla

Seleziona le tue preferenze

Scegli fra le categorie che più ti interessano per rimanere sempre aggiornato.

annulla

I dati inseriti non sono corretti

Grazie per esserti registrato!

Controlla la tua email. Riceverai le credenziali di accesso al blog.

© PromoTurismoFVG – Sede legale: via Locchi, 19 - 34123 Trieste. Sede operativa: Villa Chiozza, via Carso 3 - 33052 Cervignano del Friuli (UD) - info@promoturismo.fvg.it PEC: promoturismo.fvg@certregione.fvg.it numero verde 800 016 044 / +39 0431 387130 - Centralino uffici Villa Chiozza tel. +39 0431 387111 - fax +39 0431 387199 - P.I. IT01218220323 - C.F. 01218220323