Trieste e la sua coffee-experience

Se ti piace il caffè e berlo è per te un’insostituibile necessità mattutina e pausa giornaliera, devi proprio venire a Trieste e provare una coffee-experience unica nel suo genere. Qui, non solo puoi trovare gli storici Caffè dei bei tempi andati o i classici Bar, ma anche una terza possibilità di scelta. Ci riferiamo alle tradizionali “Degustazioni”.

Similmente alle enoteche per il vino, nelle Degustazioni è il caffè il prodotto di punta. In esse, l’offerta è sempre ampia, con la possibilità di consumo/acquisto di più tipologie di miscele. In tal modo, l’esperienza diventa ancora più gratificante potendo acquistare più miscele torrefatte, anche un solo singolo etto di prodotto in grani e macinato all’istante, permettendo così una freschezza ancora superiore rispetto la confezione acquistata nella grande distribuzione.

L’avvio di questa tipologia di pubblici esercizi risale all’immediato secondo dopoguerra. Nella città Giuliana vi era un fiorire e rifiorire di iniziative e l’impellenza delle attività non permetteva lo stazionamento prolungato all’interno dei Caffè. Non solo, essi si differenziavano dai Bar in quanto l’offerta merceologica era ristretta alla proposta di prodotti di tipo coloniale (tè, cioccolata e, appunto, caffè). In essi era bandito il consumo di bevande alcoliche.

I prodromi di detta offerta si suol accreditare a Primo Rovis, un vero mecenate per la Città. Infatti, costui ha elargito parecchi contributi su più fronti. Primo fra tutti la sanità triestina attraverso l’acquisizione di macchinari e altro importante materiale, ma non solo: Rovis ha contribuito in maniera significativa anche in altri aspetti fra cui quello sociale e culturale. La sua Degustazione, ubicata nella centrale piazza Goldoni, raggiunse negli anni punte di frequentazione di avventori che superarono i 7.000 atti di consumo giornalieri.

Fu tale il successo che, ben presto, spuntarono analoghi esercizi. Ora, invece, possiamo contarli sulle dita di una mano. Fra quelli ancora pienamente attivi e non modificati e che conservano l’unicità e i profumi dei tempi andati, li troviamo in piazza Cavana e, all’opposto cittadino, in corso Saba.

Un breve excursus della Città che vi permetterà di conoscere anche questa particolarità 100% Caffè Made in Trieste!

Questo articolo è disponibile in: English Deutsch

Inserisci i tuoi dati

INFORMATIVA art. 13 del Regolamento UE n. 679/2016 (RGDP)
Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE n. 679/2016 (RGDP) la informiamo che tutti i dati personali da lei forniti in sede di compilazione del modulo, sono raccolti e gestiti con strumenti informatici per le finalità strettamente connesse ed indispensabili al progetto Social Ambassador Friuli Venezia Giulia. I suoi dati non verranno comunicati a terzi né saranno diffusi. I suoi dati potranno essere conosciuti solo da soggetti specificatamente incaricati al trattamento. Il Titolare del trattamento è PROMOTURISMOFVG con sede in Trieste, via Locchi 19, a cui Lei potrà rivolgersi per far valere i suoi diritti così come è previsto dagli artt. 15 e ss. del Regolamento UE n. 679/2016 (RGDP).

annulla

Seleziona le tue preferenze

Scegli fra le categorie che più ti interessano per rimanere sempre aggiornato.

annulla

I dati inseriti non sono corretti

Grazie per esserti registrato!

Controlla la tua email. Riceverai le credenziali di accesso al blog.

© PromoTurismoFVG – Sede legale: via Locchi, 19 - 34123 Trieste. Sede operativa: Villa Chiozza, via Carso 3 - 33052 Cervignano del Friuli (UD) - info@promoturismo.fvg.it PEC: promoturismo.fvg@certregione.fvg.it numero verde 800 016 044 / +39 0431 387130 - Centralino uffici Villa Chiozza tel. +39 0431 387111 - fax +39 0431 387199 - P.I. IT01218220323 - C.F. 01218220323