Volo in mongolfiera su San Daniele del Friuli

Vivo in Friuli e amo fotografarlo in lungo e in largo, cercando sempre inquadrature e situazioni insolite. Questa volta ho avuto la possibilità di farlo da una posizione sicuramente privilegiata. In occasione della splendida manifestazione “Aria di Festa” a San Daniele del Friuli, dove viene celebrato il noto prosciutto, una delle eccellenze culinarie del Friuli e non solo, ho avuto l’opportunità di salire a bordo di una mongolfiera e provare la splendida sensazione di essere trasportato solo dal vento.

Il ritrovo è stato verso le 5.30 del mattino, una bella levataccia, ma credetemi ne è valsa la pena. È stata un’esperienza unica ed indimenticabile. Peccato per il tempo perché, l’umidità e il caldo hanno impedito una visibilità nitida. Il volo, ben organizzato, è stato eseguito grazie a due mongolfiere, con due ceste, una per sei persone e l’altra per il doppio di passeggeri, così da poter portare contemporaneamente un totale di 18 persone.

L’attività è iniziata con il gonfiaggio del pallone, mentre noi partecipanti potevamo seguire tutti i preparativi e dare sfogo alle nostre curiosità. Prima di partire è stato effettuato il briefing pre-volo e siamo stati divisi in due gruppi: i primi 18 sono partiti subito, mentre io e i miei compagni di viaggio, che eravamo del secondo turno, siamo stati accompagnati a inseguire le due mongolfiere in volo.

Affascinante seguire questi due enormi palloni che liberi volavano sulle nostre teste, ma non vedevamo l’ora toccasse a noi. Dopo quasi un’ora le due mongolfiere sono scese in un campo idoneo e noi del secondo turno, siamo saliti velocemente dentro le ceste, aiutati dall’organizzazione, sempre presente e professionale.

Non credo di riuscire a descrivere la sensazione provata nel momento in cui la mongolfiera ha cominciato a salire, nel silenzio più assoluto: un’emozione unica, da respirare a pieni polmoni. Vedere la mia amata terra dall’alto, con un’altra prospettiva, è stato qualcosa di incantevole, quasi magico, con tutti quei colori, i campi con le diverse coltivazioni, i molti campanili che caratterizzano i paesi e infine il Tagliamento che resta sempre un riferimento, anche in volo.

Purtroppo il tempo è trascorso troppo velocemente e anche per noi è arrivata l’ora della discesa. L’atterraggio è avvenuto in maniera veramente tranquilla, come tutto il volo d’altronde. Volare in mongolfiera è una grandissima emozione e farlo sulla terra dove vivo ancora di più.

Questo articolo è disponibile in: English Deutsch

Inserisci i tuoi dati

INFORMATIVA art. 13 del Regolamento UE n. 679/2016 (RGDP)
Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE n. 679/2016 (RGDP) la informiamo che tutti i dati personali da lei forniti in sede di compilazione del modulo, sono raccolti e gestiti con strumenti informatici per le finalità strettamente connesse ed indispensabili al progetto Social Ambassador Friuli Venezia Giulia. I suoi dati non verranno comunicati a terzi né saranno diffusi. I suoi dati potranno essere conosciuti solo da soggetti specificatamente incaricati al trattamento. Il Titolare del trattamento è PROMOTURISMOFVG con sede in Trieste, via Locchi 19, a cui Lei potrà rivolgersi per far valere i suoi diritti così come è previsto dagli artt. 15 e ss. del Regolamento UE n. 679/2016 (RGDP).

annulla

Seleziona le tue preferenze

Scegli fra le categorie che più ti interessano per rimanere sempre aggiornato.

annulla

I dati inseriti non sono corretti

Grazie per esserti registrato!

Controlla la tua email. Riceverai le credenziali di accesso al blog.

© PromoTurismoFVG – Sede legale: via Locchi, 19 - 34123 Trieste. Sede operativa: Villa Chiozza, via Carso 3 - 33052 Cervignano del Friuli (UD) - info@promoturismo.fvg.it PEC: promoturismo.fvg@certregione.fvg.it numero verde 800 016 044 / +39 0431 387130 - Centralino uffici Villa Chiozza tel. +39 0431 387111 - fax +39 0431 387199 - P.I. IT01218220323 - C.F. 01218220323