Castello di Arcano Superiore: mistero e bellezza

È la prima domenica di ottobre ed è anche il weekend dedicato all’evento Castelli Aperti 2016. L’autunno annuncia il suo arrivo grazie al profumo dei grappoli d’uva prossimi alla vendemmia.

Ci troviamo ad Arcano Superiore, un piccolo borgo situato sulle colline tra Fagagna e San Daniele del Friuli. Accediamo al castello attraversando la torre portaia e iniziamo la nostra visita passeggiando per gli spazi verdi.

Il manto erboso è reso ancora più soffice dalla pioggerella che sta cadendo. Il colore rosso delle rose ravviva l’aspetto cromatico del giardino, mentre dalle merlature della cortina possiamo ammirare scorci suggestivi sulla vallata sottostante.

Il maniero, costruito nella prima metà del XII secolo, è uno dei meglio conservati in Friuli Venezia Giulia. All’interno della cinta muraria il complesso è composto dal castello vero e proprio e da una serie di edifici ausiliari, tra cui una chiesetta gentilizia dedicata alla Madonna della Neve.  Attraverso una scalinata in pietra accediamo alla corte interna del castello, uno spiazzo ricoperto da ghiaino contenente un pozzo d’acqua ora in disuso ed una grande pianta di magnolia.

Al piano superiore dell’edificio si trovano un salotto e un grande salone di rappresentanza.  Ad ogni passo il pavimento in legno emette sinistri scricchiolii, che non fanno altro che alimentare la leggenda secondo la quale l’edificio sarebbe abitato dal fantasma della Contessa Todeschina di Prampero.

La visita termina al pianterreno con un gradito assaggio di vini biologici prodotti dall’azienda vitivinicola della casa.

Maestro mosaicista insieme a visitatrice

Diverse le attività collaterali all’evento, tra cui una mostra di libri usati ed il laboratorio di un maestro mosaicista, che non ha trovato difficoltà ad arruolare allievi tra i vari visitatori.

Questo articolo è disponibile in: English Deutsch

Inserisci i tuoi dati

INFORMATIVA art. 13 D.lgs 196/03 “Codice in materia di protezione dei dati personali”.
Ai sensi dell’art. 13 del d.lgs 196/2003 “Codice in materia di protezione dati personali”, la informiamo i dati personali e il suo indirizzo mail, fornito in sede di compilazione del modulo, sono raccolti e gestiti con strumenti informatici per le finalità strettamente connesse ed indispensabili aal progetto Social Ambassador Friuli Venezia Giulia. I suoi dati non verranno comunicati a terzi né saranno diffusi. I Suoi dati potranno essere conosciuti solo da soggetti specificatamente incaricati al trattamento. Il Titolare del trattamento è PROMOTURISMOFVG con sede in Trieste, via Locchi 19, a cui Lei potrà rivolgersi per far valere i suoi diritti così come è previsto dall’art. 7 del d.lgs. 196/2003.

annulla

Seleziona le tue preferenze

Scegli fra le categorie che più ti interessano per rimanere sempre aggiornato.

annulla

I dati inseriti non sono corretti

Grazie per esserti registrato!

Controlla la tua email. Riceverai le credenziali di accesso al blog.

© PromoTurismoFVG – Sede legale: via Locchi, 19 - 34123 Trieste. Sede operativa: Villa Chiozza, via Carso 3 - 33052 Cervignano del Friuli (UD) - info@promoturismo.fvg.it PEC: promoturismo.fvg@certregione.fvg.it numero verde 800 016 044 / +39 0431 387130 - Centralino uffici Villa Chiozza tel. +39 0431 387111 - fax +39 0431 387199 - P.I. IT01218220323 - C.F. 01218220323